Le calzine di TonyMoly Shiny Foot Super Peeling Liquid: piedi morbidi e addio grattugia?

{Questo post è disseminato di consigli – racchiusi tra eleganti graffe – raccolti da una che ha provato questo prodotto e ha fatto tante figuracce}

Pensavo di essere la sola e invece ho scoperto che tantissime altre donne sono affette da tale sciagura: avere dei talloni da far invidia a una grattugia! Un po’ è genetica, un po’ è perché li abbiamo maltrattati troppo spesso, indossando scarpe poco comode e dimenticandoci che anche le nostre estremità hanno bisogno di venir idratate con un bella crema corposa tutte le sere e anche esfoliate un appositi scrub.

Per risolvere il problema le ho provate tutte: scrub, aggeggini meccanici per togliere la pelle morta, estetista tutti i santi mesi, creme che più ricche di così non si può. Ma niente. La grattugia foot made torna sempre. Quindi, vincendo le paure, mettendo da parte i pregiudizi, ho provato anche io quei – all’apparenza miracolosi – calzini in grado di far fare la muta ai tuoi piedi nel giro di qualche giorno.

Un tempo solo reperibili online su BBcreamItalia ora anche Sephora ne ha riempito gli scaffali, rendendo molto più semplice l’acquisto. E vuoi la disperazione, vuoi uno sconto del 20%, qualche settimana fa ho acquistato i calzini di TonyMoly Shiny Foot Super Peeling Liquid al prezzo di 11,90€ (per pochi centesimi è lo stesso prezzo proposto da Amazon).

{Consiglio n.1: evitate di fare questo trattamento se sapete di dover esporre i piedi al mondo intero. Non è affatto bello. Meglio evitare spiaggia, piscina e sandali per i giorni della muta, o – meglio ancora – utilizzare i calzini prima dell’inizio dell’estate}

1494261503233

All’interno della scatola trovate: i calzini, il liquido da inserire in questi ultimi e un campioncino di cream da applicare dopo la posa. Ecco appunto, la posa. Prendetevi il vostro tempo perché dovrete tenerli su per un’ora e mezza! Infilate i piedini dentro i calzini, aprite i piedini di plastica contenenti il liquido esfoliante e inseritelo nel calzino facendo in modo che ce ne sia a sufficienza per ogni zona (magari fate questa operazione prima su un piede e poi sull’altro). Dopodiché, richiudete i calzini con l’apposito adesivo e il fiocchetto e attendete.

{Consiglio n.2: fatelo in quest’ordine: prima infilate i piedi nel calzino, poi versate il liquido. Non il contrario.}
{Consiglio n.3: abbondate. Teneteli anche per più di un’ora e mezza fino a siero completamente (o quasi) assorbito.}

1495476700955

IMG_2562

Dopo un’ora e mezza, sciacquate i piedi con della semplice acqua tiepida, applicate la crema in dotazione e aspettate da 4 a 6 giorni per vedere i primi effetti.
La confezione ci informa che il siero contiene elementi naturali (vero, guardate più in basso per l’INCI!), per eliminare le cellule morte, ma anche per eliminare eventuali sgradevoli odori.

1495476772181

1495476865888

Ammetto: io stavo per perdere le speranze. Al sesto giorno non avevo visto ancora nulla e già iniziavo a disperarmi: “Ecco, ho sbagliato qualcosa, su di me non funzionano!”. E invece, a partire dall’ottavo giorno – in una situazione molto imbarazzante (ero a provare dei sandali in un negozio di scarpe!!!) – è iniziato il processo tanto atteso. Continuato per circa una settimana ha portato benefici alla mia grattugia. La pelle è diventata molto più morbida e specialmente sui talloni, meno spessa.

{Consiglio n.4: durante l’esfoliazione date un aiutino in più ai vostri piedi: fate un passaggio di pietra pomice!}

È passato circa un mese dal trattamento e cosa posso dire? Posso dire che è un trattamento abbastanza faticoso, ma che dà i suoi risultati. Risultati ancor più visibili se non avete dei piedi proprio malconci. I miei erano e sono messi male invece e i talloni sono tornati a essere spessi e screpolati. Per questa ragione, per cercare di mantenere tutti i benefici ottenuti, due volte alla settimana li metto a bagno in acqua tiepida, faccio uno scrub e tolgo la pelle morta con una lima, insistendo nella zona dei talloni. Mentre, tutte le sere, tanta tanta crema idratante.

{Consiglio n.5: iniziate ad aiutare i vostri piedi fin da subito, non aspettate!}

In definitiva: lo ricomprerei? Probabilmente sì, l’anno prossimo verso maggio, per iniziare con un aiutino in più l’estate 😉

INCI: SD Alcohol 40-B, Water, Lactic Acid, Glycolic Acid, Glycerin, Butylene Glycol, Ethyl Hexanediol, Snail Secretion Filtrate, Betaine, Urea, PEG-60 Hydrogenated Castor Oil, Salicylic Acid, Lavandula Angustifolia (Lavander) Extract, Sophora Angustifolia Root Extract, Phenoxyethanol Lonicera Japonica (Honeysuckle) Flower Extract, Camellia Sinensis Leaf Extract, Citrus Aurantifolia (Lime) Fruit Extract, Portulaca Oleracea Extract, Prunus Persica (Peach) Fruit Extract, Pyrus Malus (Apple) Fruit Extract, Punica Granatum Fruit Extract, Fragrance, Caprylyl Glycol, Salvia Officinalis (Sage) Extract, Malpighia Emarginata (Acerola) Fruit Extract, Citrus Aurantium Dulcius (Orange) Fuit Extract, Rhus Semialata Gall Extract, Ginkgo Biloba Leaf Extract, Peonia Lactiflora Bark/Sap Extract, Vitis Vinifera (Grape) Fruit Extract, Disodium EDTA, Salix Alba (Willow) Bark Extract, Scutellaria Baicalensis Root Extract, Citrus Medica Limonum (Lemon) Fruit Extract, Rosmarinus Officinalis (Rosemary), Macadamia Ternifolia Seed Oil, Sargassum Fulvellum Extract, Argania Spinosa Kernel Oil, Charcoal Powder, Arginine, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Mentha Pipeerita (Peppermint) Extract, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Tocopheryl Acetate, 1,2-Hexanediol

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...