La wonder woman del beauty (e i suoi mille utlizzi): l’Acqua di Repole di Frais Monde

Ne avevo sentito parlare come l’acqua delle meraviglie, ma non riuscivo mai a trovarla. Poi, finalmente, un giorno mi addentro nel mio Tigotà e la trovo. Grande gioia e festeggiamenti! “Sei mia!”, urla la mia mente. Così quel giorno mi portai a casa l’Acqua di Repole di Frais Monde.

Chi è Frais Monde? Innanzitutto, ci troviamo in Italia, al sud dello stivale, in Calabria nella zona del fiume Neto. E un’azienda familiare con un’anagrafica che risale alla fine dell’Ottocento, quando seguendo un’antica tradizione farmaceutica creava gli speziali dell’epoca: rimedi naturali per la cura della persona a base di formule originali e contenenti principi attivi naturali. Nel 1954 l’azienda respira aria di nazionalità grazie all’impegno di Giuseppe Gualtieri che fonda la OFAM, uno dei primi laboratori fitoterapici dell’epoca e una delle prime aziende a liofilizzare. Si producono le prime specialità medicinali con all’interno della formulazione principi attivi naturali del luogo.

Ma è solo  nel 1976 che la famiglia compra una località storica: i Bagni di Repole, luogo di una sorgente millenaria e miracolosa di acqua solfurea termale. Iniziano gli studi di questa particolare acqua assieme all’Istituto di Idrologia Medica dell’Università di Pavia per evidenziarne le caratteristiche curative e le proprietà dermatologiche. Dieci anni dopo nasce la ISMEG: sfrutta le qualità della sorgente di Repole e inizia a produrre i primi prodotti termali da banco. Nel 1987 viene creato il marchio Frais Monde. Obiettivo: mettere a frutto tutta l’esperienza della tradizione familiare allo scopo di studiare e realizzare prodotti di qualità superiore, esclusivi, innovativi e di alto profilo.

IMG_4191

Oggi Frais Monde è presente in 26 paesi nel mondo, è stata la prima del settore a ottenere la certificazione ISO, ha creato la prima linea di cosmesi bio termale e ha sviluppato una linea bio con soli estratti e oli naturali derivanti da coltivazioni biologiche e ogm free e, ovviamente, acqua solfurea termale. Inoltre, i prodotti sono pluricertificati, anche dal Ministero Italiano della Salute. Una caratteristica la distingue da altri produttori: Frais Monde considera l’acqua un principio attivo di per sé.

Da dove arriva quest’acqua solfurea? L’Acqua di Repole sgorga nella valle incontaminata del fiume Neto (Calabria) da una sorgente solfurea a 26 gradi a circa 200 metri di profondità, caratteristica che la rende ricca di sali minerali termali attivi. E proprio a questo livello di profondità viene prelevata attraverso condotte d’acciaio inox così da essere confezionata direttamente alla fonte mantenendo purezza ed efficacia. Il contatto con aria e luce non avviene mai, il prodotto confezionato è il puro possibile. (Le tradizionali bombole spray invece, diminuiscono l’efficacia del prodotto perché vengono a contatto con altri elementi).

IMG_4190

Ma perché è così miracolosa per la pelle? Perché è in grado di riconoscere le condizioni della pelle e di rilasciare e attivare i sali minerali che necessita; svolge un’azione di cheratoplastica (ovvero contrasta la pelle secca e desquamata) ma anche cheratolitica, cioè aiuta l’esfoliazione se la pelle è grassa; grazie allo zolfo contenuto al suo interno riduce il sebo nei casi di belle impura e partecipa ai processi di respirazione cellulare producendo ossigeno. Inoltre, svolge un’azione protettiva e lenitiva. (Secondo l’analisi di idrologia medica effettuata dall’Università di Parma)

Di cosa si compone l’INCI? Acqua. Sì, sono rimasta sorpresa anche io ma è solo acqua solfurea termale e nulla più. I sali contenuti all’interno dell’acqua sono il capitale attivo: solfati e solfuri dal potere purificante potassio normalizzante, ferro ossigenante, silicati e carbonati vivificanti e rigeneranti, calcio e magnesio protettivi.

Quanti e quali utilizzi ha? Tantissimi. Per eventuali eritemi solari o altre irritazioni; in seguito a un trattamento anti acne o trattamenti specifici come maschere o fanghi; dopo l’attività fisica con azione rinfrescante. Ma anche per fissare il trucco, dopo la pulizia del viso, dopo la rasatura o la depilazione. Io l’ho usata anche come collirio, spruzzandola proprio negli occhi quando erano un po’ irritati dal sole o rossi per uno struccante troppo aggressivo. No, non sono diventata cieca. Ho ritrovato occhi sani e belli!

IMG_4189

Come mi sono trovata? Benissimo! La uso ormai da un mese (temendo che mi possa finire da un momento all’altro) con estremo piacere. Ho iniziato a utilizzarla come tonico, dopo lo struccaggio, in un periodo in cui la mia pelle era ridotta veramente male: sbalzi climatici e stress mi avevano portato a rossori, imperfezioni ed evidenti segni in particolare nella zona del mento (tant’è che avevo vergogna a uscire di casa senza trucco, cosa che non mi è mai successa in tutti questi anni!). Dopo due giorni di utilizzo ho iniziato ad apprezzare la sua funzione lenitiva: meno rossori e meno imperfezioni. Finalmente mi svegliavo al mattino e la mia pelle risultava davvero rigenerata. Ora la uso un po’ per tutto, dopo l’esposizione al sole o dopo la ceretta. Ma anche in zone del corpo solitamente soggette a irritazioni, per me sono le spalle e le braccia: ogni tanto spruzzo un po’ di Acqua di Repole che calma la zona e previene pruriti o il sorgere di fastidiosi brufolini.

Dove e come la potete trovare? Da Tigotà in tre comodi formati – seconda delle vostre esigenze: 300ml (18€), 150ml (12,50) e la versione travel da 50ml (4,90€). Troverete anche la linea make up, i solari e le creme viso per tutte le età.

La ricomprerei? Subito! Ormai è stata eletta a mio tonico/acqua tutto fare/wonder woman del mio cassetto beauty e non ne posso fare a meno. Provare per credere 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...