Le soin Aura Mirabilis di Roger&Gallet: l’aceto carico di bellezza

Il loro motto è distillatori di felicità dal 1862 e la loro storia porta con sé coccole, profumazioni afrodisiache, relax e, più recentemente, anche una nuova linea dedicata alla cura della pelle del viso. Sto parlando di ROGER&GALLET, nata nel cuore della Ville Lumière, Parigi, per volere dei due soci e cognati Armand Roger e Charles Gallet. Imprenditori e visionari aprirono la loro prima “Boutique della Felicità” nella prestigiosa Rue Saint Honoré. Da allora hanno avuto clienti affezionati del calibro di Napoleone e hanno inventato centinaia di prodotti: saponette, prodotti per i denti e la bocca, trattamenti viso come la pasta di mandorle per il colorito, aceti di bellezza, trattamenti per i capelli con lozioni e gel capelli, trattamenti per proteggere le labbra come la crema “Rosat”, l’antenato del balsamo per le labbra e molti altri…

roger-gallet-banner-top-xs

v_routine-aura_mirabilisNell’estate 2016 l’azienda ha lanciato la linea Le Soin Aura Mirabilis ispirandosi
alla leggenda dell’Aqua Mirabilis con la quale era stata formulata anche l’Acqua di Colonia Jean-Marie Farina, diventata, nel corso del tempo, un prodotto per il corpo utilizzato ogni giorno, frizionato per detergere la pelle quando le sale da bagno non erano ancora diffuse. Le origini di quest’acqua straordinaria risalgono però al 13esimo secolo, ma oggi come allora, ben 18 essenze e piante officinali vengono distillate per creare questo rimedio di origine naturale che – narra la leggenda – fosse riservato solo a imperatori e alle più importanti corte europee e che, bevuto o applicato sul corpo, salvaguardava bellezza e benessere.   le-soin-aura-mirabilis-balsamo-leggendario-50ml

Così tra sandalo, geranio, neroli, scorza di limone, timo, lavanda, citronella, rosa di damasco, magnolia, bergamotto e rosmarino, ecco che Roger&Gallet, detentrice della formula originale, fa rivivere la magia dell’eterna giovinezza del passato con 6 nuovi prodotti che vanno a comporre Le Soin Aura Mirabilis. Maschera detergente, aceto di bellezza, siero anti-età, crema e, infine, fluido viso e balsamo, lanciati le-soin-aura-mirabilis-fluido-leggendario-30mlsuccessivamente solo qualche settimana fa. Testimonial – e garanzia – per il lancio della linea è stata ClioMakeUp che per la storica azienda ha prodotto due video. Ma prima della bella veneta, test e studi sono stati condotti dall’équipe del dottor Arnaud Aubert, specialista in neuroscienza e psicofisiologia dell’Università di Tours (Francia) e Francis Val, dottore in Neurofisiologia. Compito era testarne l’efficacia dato che gli obiettivi sono quelli di donare per l’appunto una nuova aura alla pelle, in termini di luminosità, protezione dagli agenti esterni, texture e colorito uniforme.

Tra tutti – a esclusione degli anti-età – mi sono lasciata conquistare dal tonico o aceto di bellezza. E sì, anche a me la parola ‘aceto’ fa solo tornare alla mente quel profumo penetrante e fastidioso di aceto bianco che le nonne erano solite utilizzare per disinfettare i bagni o rimuovere il calcare (che tra l’altro dà ottimi risultati). Ma no, niente di tutto questo: l’Aceto di Bellezza Aura Mirabilis ha una fragranza delicata, niente affatto unta, è senza parabeni e si assorbe rapidamente senza lasciare macchie o la pelle che tira. Inoltre, è formulato con il 96% di ingredienti di origine naturale.

img_8531
img_8528

La formula di questo aceto è costituita da due fasi, una di olio, che sfrutta le proprietà di 18 essenze naturali di piante officinali e di piante distillate, e una fase acquosa, che contiene aceto di frutta. Prima di applicarlo – subito dopo la pulizia con il vostro detergente preferito, per riequilibrare il ph della pelle – quindi, shakerate bene! Le essenze naturali e gli aceti di frutta hanno proprietà esfolianti e astringenti così da aiutare la pelle a eliminare le cellule morte e a prepararla per i trattamenti successivi. E con bella grafia, l’etichetta riporta che l’aceto di bellezza leviga, affina la grana della pelle, illumina l’incarnato e restringe i pori. Giorno dopo giorno.

img_8527

img_8529

Come lo applico? E come mi sono trovata? Io ho smesso di usare i dischetti di cotone per il tonico. Lo trovo uno spreco: ne assorbono la metà e a se il dischetto non è di buona qualità può lasciare dei pelucchi sulla pelle. Molto meglio usare le mani, versane qualche goccia – dopo aver agitato bene per unire le parti del tonico – unire le mani a coppa e portarle intorno al naso per godere della profumazione, per poi tamponare il prodotto su guance, fronte e mento. Non serve neanche insistere molto: il tonico si fonde con immediatamente con la pelle (giusto il tempo di riporre il flacone nel cassetto ed ecco che la pelle è già pronta per il siero) e sarà subito rinfrescata.

Ormai lo uso da circa tre mesi e posso dire che i miei pori non si sono ridotti, ma sono sempre uguali (almeno non si sono allargati). La pelle è più luminosa e liscia. Ovvio che non basta utilizzare un solo prodotto per avere una pelle di porcellana perfetta. Un po’ è genetico, un po’ gli ormoni, un po’ dipende da quanto siamo costanti nell’utilizzo e da quale beauty routine abbiamo. Senza contare fattori come stress, inquinamento e alimentazione. Però io mi sento di consigliarlo: la profumazione è ottima, è una coccola ed effettivamente la pelle se lo beve ed è più luminosa!

E l’INCI? Non è un prodotto bio dato che subito dopo l’acqua c’è l’alcohol denaturato, al terzo la glicerina, per poi avere – effettivamente – tutti gli estratti delle varie piante in fila tra però anche dimethicone e parfum.

Prezzi? La linea non è economica, come i restanti prodotti di Roger&Gallet siamo in fascia medio-alta. L’aceto costa 19,90€ (PAO 12 mesi), il balsamo e la crema 42€, il siero 55€, la maschera detergente 19€, il fluido 32€.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...