Prima di tutto le cose importanti: il dentifricio Merci Handy (che serve sempre)

Se nell’ultimo periodo siete passate da Sephora (quelle più grosse, in centro città e ben fornite) sicuramente avrete visto vicino alle casse tutto il reparto dedicato alle mini taglie. Ormai i brand si sono sbizzarriti e ne fanno di bellissime; ma oltre a essere stupendi pezzi da collezione, sono utilissime se si viaggia spesso o se si vuole provare un nuovo prodotto senza spendere troppo (e poi trovarsi deluse e con prodotto relegato in un cassetto).

È proprio passando per di lì, l’altro giorno sono stata attratta da un prodottino che vedevo già da un po’, ma che titubante e presa da altro non mi ero ancora decisa a testare. Sto parlando dei dentifrici Merci Handy, venduti in esclusiva da Sephora a 3,90€ in tre gusti: Berry Cool, Holy Mint e Licor-Ice, tutti in pratici tubetti da 50ml dal packaging simpatico e accattivante. Perché diciamoci la verità: avere un trucco perfetto è bellissimo, fare una pulizia del viso alla koreana lo è altrettanto; ma non uccidere colleghi, clienti, giornalisti, capi e compagni di viaggio con una ventata alla Dracula lo è ancor di più!

Della stessa marca – e sempre da Sephora – trovate anche il gel igienizzante mani e lo spray viso rinfrescante (forse in futuro potrei acquistare quest’ultimo, ma al momento resteranno in negozio ancora per un po’ 😉 )

img_2800img_2801

img_2950

img_2951

Io ho acquistato le fragranze Holy Mint (menta fresca) e Berry Cool (ribes nero), Licor-Ice è stata scartata poiché la mia mente l’ha subito associata a un sapore troppo forte di liquirizia che non incontra i miei gusti. Per quanto riguarda i due che ho comprato, le fragranze sono proprio quelle riportate sulle confezioni: nessun inganno. Per Berry Cool, (più che ribes nero a me sembrava lampone ma vabbè), il sapore è molto dolce con un retrogusto leggero di menta. Holy Mint invece, è proprio menta: se avete mai provato i dentifrici Marvis e li avete trovati troppo forti, questi potrebbero essere un buon compromesso non essendo così intensi. Entrambi lasciano un buon sapore in bocca e anche una piacevole sensazione di freschezza che perdura nel tempo, specialmente per quanto riguarda Holy Mint. Nella pasta del dentifricio sono presenti dei granuli azzurri: credo siano quelli a sprigionare il sapore di menta una volta a contatto coi denti.

La confezione riporta che sono stati prodotti in Francia – con un sorriso – e che sono composti per il 98% di ingredienti di origine naturale.

In particolare l’INCI è così composto (e qui io di 98% di ingredienti di origine naturale ne vedo pochi…):

AQUA, PHENOXYETHANOL, GLYCERIN, PPG-26-BUTETH-26, PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL, PARFUM, CITRIC ACID, SODIUM HYDROXIDE, LIMONENE, LINALOOL.

Conclusione: io li ho trovati molto carini, da regalarsi come coccola o da aggiungere (visto che siamo in periodo di ultime corse per i regali di Natale) come pensierini ai regali per le amiche. Li uso con molto piacere, ma essendo io poco fedele ai brand, non credo di ricomprarli: di certo tra un mese sarò interessata a una nuova marca 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...