Olio corpo, perché adorarlo e perché iniziare ad usarlo

Ormai è il secondo anno che in estate abbandono le creme corpo, troppo pensanti per la mia pelle e troppo impegnative per la mia già poca voglia di prendermi cura di me causa caldo, per passare a un olio corpo. All’inzio ero titubante (“Olio? Unge? Resto appiccicosa fino alla prossima doccia?”), ma una volta provati, li ho adorati. (Perché ho ancora tantissime creme corpo da utilizzare nell’armadio, ma se no inizierei a comprare solo olî).

Perché sceglierglielo? Perché nutre e idrata la pelle molto più a lungo di qualsiasi altra formula emolliente e i profumi che emanano sono un toccasana riportando alla memoria i nostri luoghi paradisiaci.

13901698_10154365625834509_1154085957_o

Cosa fa di preciso? L’olio crea sulla pelle un film idro-lipidico in grado di rallentare la disidratazione e nutrire in profondità i tessuti; aiuta i legami tra le cellule dello strato corneo, migliorando così anche il tono e l’elasticità della pelle; e… si spalma con più facilità di una crema.

Il mio metodo preferito è utilizzarlo a pelle bagnata, appena finita la doccia, e poi avvolgermi nell’accappatoio, così da farlo assorbire meglio e prolungare la profumazione.

Ovviamente ne esistono di vari tipi e marche e si possono usare anche su viso e capelli. Sul viso  non ho ancora provato, mentre per i capelli se ne parlerà in un altro post 😉 Intanto ecco i cinque che ho provato e che ho adorato!

13843537_10154365610694509_188033117_o

Forse il più famoso è l’Huile Divine (o Divine Oil) di Caudalie, disponibile in una comoda travel size da 15ml (4,70€ circa) o da 50ml (17€ circa) e 100ml (26€ circa) e utilizzabile per corpo, viso e capelli. Gli oli al suo interno solo quelli di uva, hibiscus, sesamo e argan arricchiti da polifenoli dei vinaccioli d’uva (brevetto Caudalie) ovvero gli antiossidanti più potenti del mondo vegetale che esercitano una forte azione anti età. La fragranza percepita sulla pelle è floreale con delle punte di  note legnose. Caudalie è da sempre attenta all’ambiente e i suoi prodotti hanno inci composti da ingredienti provenienti dal mondo vegetale, senza oli minerali, siliconi, ingredienti di origine animale e parabeni.

13662473_10154365610664509_1593902361_o

Ultimo arrivato della collezione è l’Olio Corpo Idratante al Cacao della Nacomi e al momento è il mio preferito. La Nacomi è un’azienda italiana di Carpi (Modena) che produce prodotti per la cura del corpo Bio utilizzando soltanto materie prime scelte e senza fare test sugli animali. 150ml per 16,50€ acquistabile direttamente dal loro sito o presso uno dei loro rivenditori. Contiene olio di argan ed estratto di cacao e profuma davvero di cacao, niente scherzi. I principi attivi sono quelli dell’argan, del cacao e dell’olio di soia e di vinaccia. La consistenza è super leggera. Il claim della confezione dice che con il tempo anche il colorito della pelle beneficerà dell’utilizzo perché ne uniformerà il colorito (non ho ancora visto questo beneficio).

Ingredienti:
Vitis Vinifera ( Grape) Seed Oil, Caprilic/ Capric Tryiglyceride, Glycine Soja (Soybean) Oil, Helanthus Annus (Sunflower) Seed Oil, Argania Spinosa Kernel Oil, Cocoa Bean Extract, Tocopherol Acetate, Parfum.13646704_10154365630724509_363848157_oWeleda invece è anch’essa un’azienda di prodotti bio nata nel 1921 come laboratorio farmaceutico con il proprio giardino di piante officinali.  Oggi produce cosmetici naturali e rimedi omeopatici e antroposofici. Di Arlesheim, nei pressi di Basilea in Svizzera, un tempo era più difficile trovarne i prodotti, mi ricordo che solo Eccoverde li rivendeva. Di recente invece ho visto che moltissime Esselunga li hanno inseriti nel loro reparto dedicato alla cura del corpo.

Una delle ultime MyBeautyBox ricevute mi ha permesso di provare l’Olio Trattante alla Rosa Mosqueta in una piccola taglia da 10 ml (utilizzata per 4/5 volte). Ricco di acidi grassi insaturi dà sostegno alle funzioni naturali della pelle; dermatologicamente testato e privo di conservanti, coloranti, fragranze di sintesi e oli minerali.

 

index

[Credit foto: Erbolario]

Non li ho più con me, ma l’anno scorso ho utilizzato l’Olio Setificante Multiuso Viso Corpo Capelli de l’Erbolario (provato anche sui capelli, li lascava morbidissimi) e l’olio da massaggio Punto G di Lush.

L’olio de L’Erbolario (14,50€ per 100ml) – naturale anche lui come tutti i prodotti dell’azienda e non testati sugli animali – è composto fa estratti dai petali di Dalia, Frangipani e Lillà in grado di offrire una forte azione antiossidante. Il profumo è molto particolare (annusatelo prima bene in negozio), ma perdura a lungo sulla pelle (e sui capelli) lasciandola mobidissima.

Lush-San-Valentino-2013-570-6.jpg[Credit foto: Beautydea]

Il punto G di Lush invece è principalmente un olio da massaggio, ma io l’ho utilizzato come olio corpo dopo la doccia trovandolo molto più efficace. Ovviamente tutto naturale anche lui è caratteristico per il suo profumo di limoni siciliani, ginseng, guaranà e ginko. Effetto super energizzante. Prezzo: 9,50€ per 55g.

Annunci

4 pensieri riguardo “Olio corpo, perché adorarlo e perché iniziare ad usarlo

  1. Post interessantissimo! Conosco e uso (su corpo e capelli) quello di Caudalie e ne sono ampiamente soddisfatta 🙂 Tra questi, c’è qualche olio – per le sue proprietà, per la consistenza, o anche solo per la profumazione – che consigli per l’inverno?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...